Padre Pio si manifesta nei sogni

Testimonianza di Wanda Sellah:

“Nel novembre del 1942 da Cerignola (Foggia) mi recai a Torino per frequentare il primo anno di Magistero Professionale presso l’Istituto San Francesco in via Giacosa 12. Un giorno ci fu sulla città un bombardamento a tappeto; era infatti il tempo della seconda guerra mondiale: io correvo, ma sembrava che le bombe mi seguissero. Arrivai sana e salva al collegio, ma la madre superiora consigliò a tutte le convittrici di lasciare la casa, colpita da spezzoni incendiari e senza protezione e rifugio. Scesi in strada per cercarne uno, ma un oggetto incandescente mi cadde proprio davanti: fui tentata di ritornare indietro, ma non lo feci, perché la casa bruciava in diverse parti. Era notte. La città sembrava illuminata a giorno per i tanti incendi. Vidi scene strazianti: persone che bruciavano vive; figlie che erano sulla strada e mamme che morivano sulle finestre o sui balconi. Io uscii da quell’inferno illesa. Ed il giorno dopo raggiunsi la casa di mio zio, che abitava in via Berutti 6.

Dopo qualche settimana mamma mi scrisse che aveva fatto un sogno: le
era arrivata una lettera da Padre Pio. Apertala, vi aveva trovato un foglietto su cui era scritto: “Venite, sono quaggiù, sono ad attendervi”. Firmato: P.Pio. Vi era anche disegnata una croce che portava dei segni come di una cancellatura. Siccome, prima che io salissi a Torino, mamma aveva chiesto al Padre la protezione per me, pensò che quel sogno fosse conferma di quanto aveva domandato. Volle però chiedere una parola di conferma al Santo ed, essendo io ritornata a Cerignola, salimmo insieme a San Giovanni Rotondo. Lei dopo la confessione gli manifestò quanto aveva sognato e gli disse del bombardamento di Torino nel quale io mi ero salvata. E domandò: Padre, in quel sogno siete stato voi a parlarmi?”. “Si! E perché? Ti meravigli?”. “Padre, e quella croce con quei segni?”. Rispose Padre Pio:”Nel mondo ci sono tanti lutti ed uno era riservato anche a te. Il Signore l’ha cancellato”.

Padre Pio si manifesta nei sogniultima modifica: 2013-11-21T14:35:11+00:00da francesco-f1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento